CRUSCOTTO fideuram FORMAZIONE - ALESSANDRO GIORGI - GiovanniCozza&Partners

cruscotto formazione
ALESSANDRO GIORGI (23pax)

VERIFICA APPRENDIMENTO DOMANDOLOGIA® SUPERATA

Se il nominativo non è presente significa: prova non superata o non effettuata del tutto.
Sono stati eseguiti test di apprendimento che non hanno raggiunto la soglia di 7.

 Data Nome Cognome Score Link Social

nessun contenuto corrisponde all tua richiesta

 Data Nome Cognome Score Link Social
PUNTEGGI OTTENUTI

VALUTAZIONE PERSONALE DEL CORSO

Sto mostrando 1 - 50 di 1.146

 Data Nome Cognome Valutazione Azienda Nome Corso Referente aziendale
17 Luglio, 2024EnricoMaiolatesiOttimaIW Private InvestmentsFU 2Antonio Notarandrea
16 Luglio, 2024GerardoMarcianoOttimaIW Private InvestmentsFU 2Antonio Notarandrea
15 Luglio, 2024UmbertoMatelicaniMolto BuonaIW Private InvestmentsFU 2Antonio Notarandrea
15 Luglio, 2024FrancescoMarcaOttimaAlleanza AssicurazioniDomandologiapiattaforma Alleanza
15 Luglio, 2024EugenioBelsitoOttimaAlleanza AssicurazioniDomandologiapiattaforma Alleanza
12 Luglio, 2024MarcoCipolatoOttimaIW Private InvestmentsFU 2Antonio Notarandrea
10 Luglio, 2024VidmerPazziniMolto BuonaIW Private InvestmentsFU 2Antonio Notarandrea
8 Luglio, 2024PaoloSavioMolto BuonaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
8 Luglio, 2024GiorgiaMarchegianiMolto BuonaFideuramFU3Paola Verri
27 Giugno, 2024MarcoCipolatoOttimaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
23 Giugno, 2024GiuseppeGiardinoMolto BuonaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
21 Giugno, 2024GerardoMarcianoMolto BuonaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
20 Giugno, 2024LucaLatelaMolto BuonaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
20 Giugno, 2024VidmerPazziniMolto BuonaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
20 Giugno, 2024G.LucaRosaMolto BuonaIW Private InvestmentsFU1Antonio Notarandrea
17 Giugno, 2024SimoneVanniMolto BuonaFideuramFU3Paola Verri
12 Giugno, 2024MarcoMarangoniMolto BuonaFideuramFU3Paola Verri
3 Giugno, 2024MatteoZandomeneghiOttimaFideuramFU1Paola Verri
3 Giugno, 2024CarlottaRodolfiMolto BuonaFideuramFU1Paola Verri
31 Maggio, 2024DavideErmidiOttimaFideuramFU1Paola Verri
31 Maggio, 2024SamueleVianelloBuonaFideuramFU1Paola Verri
31 Maggio, 2024StefanoAndrettaOttimaFideuramFU1Paola Verri
31 Maggio, 2024RaffaellaLanzaMolto BuonaFideuramFU1Paola Verri
29 Maggio, 2024AndreaOrlandiniOttimaFideuramFU1Paola Verri
28 Maggio, 2024FabrizioCicchielloMolto BuonaFideuramFU1Paola Verri
28 Maggio, 2024EnricoMaiolatesiOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
21 Maggio, 2024MattiaCiattiBuonaFideuramFU2Paola Verri
21 Maggio, 2024PaoloSavioOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024GiuseppeGiardinoMolto BuonaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024GabrieleDe PiccoliOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024VidmerPazziniMolto BuonaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024LucaLatelaMolto BuonaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024MarcoCipolatoOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024GerardoMarcianoOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024DanieleAngelelliOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
20 Maggio, 2024G.LucaRosaOttimaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
18 Maggio, 2024MassimoGiacomelliMolto BuonaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
17 Maggio, 2024UmbertoMatelicaniMolto BuonaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
17 Maggio, 2024GuidoPetroneMolto BuonaIW Private InvestmentsReclutamento e domandologiaAntonio Notarandrea
12 Maggio, 2024LucreziaManciniOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
7 Maggio, 2024AndreaPozziMolto BuonaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
6 Maggio, 2024RaffaellaLanzaMolto BuonaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
6 Maggio, 2024CarloCasiniOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
6 Maggio, 2024FrancescaSalomoneMolto BuonaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
5 Maggio, 2024SilviaPopOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
5 Maggio, 2024BiagioParisiOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
3 Maggio, 2024Jose AntonioBeltrame Muroni Do ValeOttimaFideuramFU 1Paola Verri
3 Maggio, 2024MatteoZandomeneghiOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
3 Maggio, 2024ClaudiaChiarelliOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
3 Maggio, 2024StefanoAndrettaOttimaFideuramDOMANDOLOGIA + NEGOZIAZIONEPaola Verri
 Data Nome Cognome Valutazione Azienda Nome Corso Referente aziendale
STATISTICA VALUTAZIONI

COMMENTI DEI PARTECIPANTI

Sto mostrando 1 - 50 di 326

1- Quali degli argomenti/strumenti applicherai da subito?2- Cosa hai maggiormente apprezzato?3- Che cosa, secondo te, ostacola ancora il raggiungimento del 100% del tuo potenziale?4- Quali sono i temi o esercizi che meriterebbero più tempo?5- Quali sono i tuoi suggerimenti per affrontare altri temi?6- Come possiamo migliorare, secondo te, l'efficacia di questa formazione?7- Sei interessato a seguire altra formazione? Se sì, su quali temi?N.

domande aperte perimetrate, referal, gestione obiezioni

la gestione delle obiezioni

la pratica

tutti

nessuno

più pratica

si, tecniche comunicative

1

Le carte, la riformulazione costruttiva e la richiesta referal.

La capacità di ascolto e di comprensione delle difficoltà nell'applicare questo metodo di lavoro.

L'allenamento e la costanza.

richiesta referal e la riformulazione costruttiva.

nessuno

facendo esempi sempre più in linea con la nostra attività lavorativa

si, sempre sulle tematiche trattate

2

tod
modalità richiesta referral

l'argomento sui referral

il timore di sembrare "stupidi"

riformulazione

nessuno

non saprei

ora no

3

D.A.R.E.
T.O.D
CHIUSURA CON RACCOLTA DEI SI

Il ripasso puntuale di tutto quanto detto al Campus e la lezione partecipata.

Fare più pratica possibile, confrontarmi con molte persone. Sono fiducioso che col tempo arriverò al top.

Trasformazione delle obiezioni in domande, e le tecniche per il primo contatto on-line e/o telefonico.

Il primo contatto a nuovi clienti tecniche che funzionano.

Con più occasioni di formazione in presenza.

Si sulla capacità di vendere un servizio.

4

capacità di effettuare domande aperte

il ripasso degli argomenti e sentire le esperienze dei miei colleghi

mancanza di esperienza

il cercare di capire quali sono i dubbi del cliente e cercare un modo per smarcarli

nessun ulteriore punto

tramite maggior esercizio di casi pratici

si, sul come porre in maniera naturale e spontanea più domande aperte perimetrate

5

1. Allenamento fuori contesto
2. Preparazione di una line-up di domande aperte generiche che possano andare bene nella maggior parte delle situazioni
3. Uso delle TOD cercando punti di atterraggio immediati a cui pensare durante i colloqui

Lo scambio di esperienze con i colleghi e la riflessione collettiva su argomenti chiave con ottimi consigli operativi del coach Cozza

Condizioni Limitanti e fattore tempo per l'allenamento che fa parte comunque del percorso

Allenamento nella rapida ricerca dei punti di atterraggio durante i colloqui per rispondere in modo efficace, uso sciolto sempre tramite allenamento e preparazione in anticipo di vari scenari delle domande aperte perimetrate, in linea generale stabilire e perseguire una strategia precisa per poter padroneggiare tutti gli strumenti

Nulla in particolare, sono rimasto soddisfatto della sessione

.

Si.

6

Utilizzo domande aperte perimetrate, spunti dei colleghi

Condivisione delle esperienze

Blocchi emotivi

Approccio e ingaggio cliente

Va bene così come prima revisione

Va bene così come prima revisione

Approccio e ingaggio clienti

7

Utilizzo delle domande aperte perimetrate e il metodo TOD

Mi è piaciuto il fatto di poter sentire i casi e le esperienze che hanno avuto in queste ultime settimane i miei colleghi così da poter imparare a gestire più situazioni possibili

Devo fare ancora tanta pratica

Personalmente devo ancora imparare a gestire le obiezioni

Come effettuare e gestire una chiamata a freddo. Mi piacerebbe avere una traccia abbastanza universale da poter seguire

Non saprei cosa suggerire per migliorare la sessione online. Va già bene così

Sì, riguardo le chiamate a freddo

8

domande aperte perimetrate

Il confronto con gli altri colleghi

la difficoltà nell'applicazione

dedicare più tempo ad esempi concreti di domande aperte perimetrate.

più che altro ritengo possa essere utile avere delle slide di esempi fatti dai colleghi con la relativa risposta giusta che si sarebbe potuta utilizzare

uguale alla risposta della domanda n.6

si. come comunicare in modo efficace anche tramite mail o per telefono

9

Metodo TOD

Le domande aperte perimetrate

La paura di cambiare approccio

La comunicazione

La parte di presentazione

Attraverso nuove slides

si, sulle domande

10

- DAP
- TOD
- metodologie di chiusura

l-interattività del corso

Convinzioni autolimitanti

il TOD

non saprei

spalmare l'intero corso in più di due giornate (intere), considerata la moltitudine di argomenti che dopo qualche ora possono risultare pesanti e dispersivi se affrontati nella stessa sessione

Si, gestire le obiezioni e chiamate a freddo

11

SHBC, telefonate a freddo, mazzo

Taglio pratico con revisione script/copy di telefonate utilizzate

la pratica -costante- in "ambiente protetto" aiuterebbe

-

-

coinvolgimento di più membri della classe per un maggior scambio di idee ed esperienze

sì. Comunicazione efficace

12

Domande aperte
Presentazione
“Perché” per arrivare al cuore dell’interlocutore

Corso stimolante e che lascia tanti spunti per migliorarsi. Partecipazione attiva

L’esercitazione

Chiamate a freddo o con potenziale cliente referral

Chiamate a freddo

Mi è sembrato già molto efficace

Si sono interessato. Esercitazione sui temi trattati

13

Riqualificazione domande

Riqualificazione domande e obiezioni

Sfortuna e pregiudizi

Negoziazione

One to one di negoziazione

Aggiungere esercizi di negoziazione, con interventi marginali dei formatori

No

14

Al momento sto già applicando la tecnica della domanda aperta, non ancora con i clienti, ma con colleghi,amici...

L'avermi fatto capire il potere che si cela dietro a delle domande aperte e perimetrate.

La difficile applicazione del metodo = devo esercitarmi molto, moltissimo!

Ritengo che i tempi dati ai diversi temi o esercizi siano giusti.

Approfondirei anche l'importanza del tono della voce e della postura da avere in presenza del cliente.

per essere efficace si deve lavorare anche a casa, la sessione formativa va bene così

Si. Mi interesserebbe sapere se esistono altri modi per poter entrare in empatia col cliente, utilizzo in modo efficace del paraverbale e del linguaggio non verbale

15

Domande aperte ho cominciato subito anche nel privato!
Beh, per il resto sto ancora studiando bene come mettere il tutto in pratica

La preparazione e chiarezza dei due professori

Il tempo, nel senso che ho bisogno di più tempo per riflettere e apprendere

Non saprei

Nessuno, era già perfetto così per due giorni

A mio parere era ben studiata già cosi

Si assolutamente interessato ma non saprei su quali temi

16

domande aperte

Riformulazione

mentalità

gestione delle obiezioni

nessuno

farla ad inizio percorso lavorativo

approfondimento

17

Sin dalle prime visite sarò propensa e attenta nella formulazione delle domande aperte perimetrali

Nelle due giornate in aula ho avuto modo di spezzare l’ esemplificazione step by step , l’esercitazione che rende meglio l’idea.

Ho sin da subito iniziato ad esercitarmi , in famiglia , anche in ufficio con i colleghi ( a loro insaputa ) ovviamente . I risultati li noto subito .
Quindi l’esercizio costante mi aiuterà ! Ne sono certa !

In questa face lavorativa , i lavoro è molto impegnativo in quanto si svolgono tante nuove mansioni nell’arco della giornata . La gestione in Pironi a della clientela richiede un’attenzione a parte . Li che c’è la giochiamo maggiormente come professionista ‘

Questo modulo devo dire che mi ha sorpreso molto ! Mi riservo nel caso suggerire ulteriormente qualche tema ,in quanto adesso non saprei .

A mio avviso , sia nella prima giornata che nella seconda , l’intervento singolare di ognuno a fatto sì che l’aula risulti molto attiva e collaborativa!

Sono interessata. Un tema importante nel nostro mesterie è la persuasione nel confronti del cliente !

18

Domande aperte parametrate

Tutto

Nulla

Quali domande aperte fare in maniera specifica ad un cliente

Nessuno

Tutto perfetto

Si

19

Devo imparare meglio la riformulazione

imparare a pensare con più strategia in quello che diciamo

non è del mio carattere essere breve e obbiettivo quando faccio le domande quindi il tempo e velocità di raziocinio.

riformulazione

formulare delle strategie centrate a tipi di persone.

per me il TOD è ancora difficile quindi mi focalizzerei li.

RIFORMULAZIONE
TOD

20

1 domande aperte influenzate;
2. ascolto + pic;
3. riformulazione

Il confronto attivo con il coach

Scarsa pratica.

Dialogare con i clienti o con le persone fuori contesto per testare tutte le fasi della negoziazione ripetutamente.

metodi per le telefonate a freddo e per contatti a freddo su social e mail. Tecniche in genere per trovare nuovi clienti.

Non saprei.

Acquisizione nuovi clienti tecniche per arrivare a dialogare con le persone.

21

Mi focalizzerò sull'utilizzo delle domande aperte e aperte perimetrate;
Proverò ad applicare del metodo TOD;
Cercherò di lasciare più spazio al cliente durante i miei incontri

Il fatto che ci sia stato esplicato un metodo ben preciso, dandoci tutti gli strumenti per provare ad allenarci.

Spesso la paura di apparire inopportuna e la mia tendenza a porre domande chiuse

L'allenamento sulla simulazione degli appuntamenti cercando di utilizzare le domande aperte

Darei più spazio alla parte che riguarda il primo contatto telefonico con il cliente al fine di riuscire ad ottenere l'appuntamento

Dedicando più tempo alle esercitazioni

Mi piacerebbe approfondire il metodo delle domande aperte perimetrate

22

- utilizzo esclusivo delle domande aperte perimetrate
- la presentazione da usare con i nuovi clienti
- la gestione delle obiezioni

Ho apprezzato il fatto che sia stato un corso strutturato in modo abbastanza diverso rispetto ad altri corsi con argomenti simili. E' stato interattivo e con diversi spunti pratici

l'allenamento e l'esperienza

Dedicherei più tempo alla gestione delle obiezioni

I temi toccati sono già più che sufficienti per il tempo a disposizione

Per il numero di contenuti affrontati servirebbe più tempo. Nelle due giornate, soprattutto nella prima, le ultime ore sono molto intense.

Per ora devo allenarmi sui temi affrontati. Più avanti potrei essere interessato a seguire altra formazione

23

Domande Aperte Perimetrate

La struttura del metodo

Il coraggio di cambiare tutto il metodo

Ascolto e domande

Nessuno

Attraverso maggiori spiegazioni

si, sulla gestione delle obiezioni

24

domande aperte perimetrate

le esercitazioni

la pratica

simulazioni del primo incontro

comunicazione paraverbale e non verbale

nonostante l'esercizio pratico sia già molto presente si potrebbe incrementare

si, sulle referenze

25

Allenamento e uso delle Domande Aperte, Riformulazione costruttiva, trasformare obiezioni in domande

Tutti gli argomenti trattati durante la formazione sono stati molto interessanti e altrettanto coerenti con quello che è la loro applicazione nel nostro lavoro. La cosa che ho apprezzato di più è la chiarezza ed efficacia dei coach nel trattare ogni argomento fornendoci oltre ad una enorme quantità di informazioni utili anche e soprattutto un metodo per elaborarle e metterle in pratica progressivamente sia nel nostro lavoro che fuori contesto.

Sicuramente hanno ancora un influenza importante le convinzioni limitanti sulle quali lavorare, esperienza

Metodo DARE nel suo complesso con particolare attenzione alla riformulazione, Trasformare le obiezioni in domande estremamente importante, riuscire a stabilire una strategia efficace e "sciolta" verso il punto di atterraggio durante un colloquio in breve tempo, quasi come automatismo.

Approfondimento sui target di possibili clienti/personalità tipo

-

Probabilmente si, una volta consolidati gli insegnamenti di questa formazione.

26

Sicuramente domande aperte e negoziazione

La fase pratica del corso

L’allenamento

Il Focus sulle domande aperte e la parte finale di negoziazione con il cliente

Credo che il corso sia stato completo in ogni sua parte

Sarebbe utile inserire questo corso all’inizio di ogni percorso Next Generation.

Si, mi piacerebbe poter affrontare con i due docenti il tema della finanza comportamentale

27

domande aperte
Come dove quanto quando perche

La spiegazione di come approcciare i clienti con domande aperte

Devo fare allenamento e molta pratica sul campo

I teatrini fatti con persone competenti

L'approccio con i clienti anche tramite telefonata

Aggiungendo più ore di questa sessione formativa attraverso il nostro corso

Si vorrei fare più pratica e fare mio il linguaggio delle domande aperte

28

Effettuare più domande aperte , mostrare maggiore empatia, ascoltare più attivamente

L’impronta molto pratica e le esercitazioni effettuate in aula

La mia “credibilità” dettata da un ‘ età anagrafica ancora inferiore rispetto alla maggior parte dei consulenti finanziari

La parte inerente alla negoziazione

Magari farei qualche riferimento a tematiche più psicologiche

Sicuramente rendendo sempre più la sessione molto pratica con esercitazioni e simulazioni

Sì molto, temi inerenti a sfere comportamentali psicologiche che entrano ogni giorno nel nostro campo avendo a che fare con clienti e quindi persone

29

- Domande Aperte Perimetrate
- Smontare le convinzioni limitanti
- Trovare e consolidare i P.I.C.

Ho apprezzato sia l'esposizione degli argomenti che il coinvolgimento durante le ore di formazione.
Ritengo tutti gli argomenti affrontati in classe molto importanti per progredire sia professionalmente che nell'utilizzare e sviluppare l'empatia che ci dovrebbe contraddistinguere nello svolgere questa professione.

La padronanza delle domande aperte perimetrali e il dover superare qualche convinzione limitante

Esercitazione sulle domande aperte perimetrate e lo sviluppo dell'esercitazione sull'intervista con il potenziale cliente

Come introdurre correttamente la parte più tecnica e analitica in fase di chiusura della negoziazione

fare un esercitazione anche sulla fase di chiusura della contrattazione in modo da capitalizzare l'impegno profuso nella parte precedente dell'intervista/incontro con il potenziale cliente

sicuramente altra formazione anche sui temi già affrontati in aula è importante e richiede allenamento continuo specialmente in questa fase iniziale per me, magari aggiungere o darei più spazio anche temi come la gestione delle preoccupazioni dei clienti o come gestire casi di malumore/scontento da parte dei clienti

30

Gestire obiezioni e trasformarle in domande (T.O.D.)

La costante interazione del prof con l’aula rimarcata da esempi e roleplay in ogni argomento trattato

Autoconvinzioni limitanti, non è facile prenderne coscienza

Ridurre drasticamente la percentuale di domande chiuse rispetto a quelle aperte durante un qualsiasi incontro

.

Semplicemente spostando questo modulo all’inizio del percorso. Personalmente credo sia uno dei moduli più importanti per i neo della professione

Si, sono interessato a seguire ulteriori formazioni su questo argomento e su qualsiasi argomento ad esso connesso

31

Domande aperte indirizzate

La chiarezza degli argomenti trattati

Più pratica

Le obiezioni

Nessuna

Analizzare più casi

Si
Sulla riformulazione

32

Voglio provare ad usare le carte.

La chiarezza espositiva

L'esercizio

Mi sembra tutto chiaro

Mi sembra già molto ricca

Non saprei

Vorrei fare più esercitazioni su quanto già visto

33

Riformulazione coatruttiva

casi pratici

imbarazzo

non saprei

nessuno

non saprei

sì, sulla richiesta di referall

34

la riformulazione, il silenzio e l'ascolto attivo

i metodi pratici mostrati nella seconda giornata di aula

la non applicabilità degli insegnamenti ricevuti alla nostra realtà quotidiana e la non replicabilità in maniera identica

forse farei un maggiore focus sulla parte emotiva

emotività

adattare maggiormente le lezioni teoriche a quello che è il ruolo del consulente e i casi pratici che dobbiamo affrontare ogni giorno

no

35

Riformulazione delle obiezioni verso il punto di atterraggio, ricerca dei PIC con domande aperte

Esempi/sessioni pratiche di esercizio

Un network non molto esteso e un'indole caratteriale solitaria

Trovo che gli argomenti del corso siano trattati in modo ben equilibrato negli approfondimenti tematici e di esercizio

Ritengo gli argomenti siano ampi e pertinenti oltre a lasciare spazio a influenze e contributi "spontanei" che arricchiscono le sessioni

Per stimolare il cambiamento in una persona è utile intuire/penetrare la personalità di costei: immagino che l'esperienza dell'incontro con un numero sempre maggiore di "allievi" contribuisca a migliorare la capacità del formatore (anche se già eccellente) e l'efficacia della formazione. Non credo che il modello di "personalità" del consulente modello debba appiattirsi in un format colloquiale standardizzato di indagine/approccio al cliente: pur comprendendo che un grado di standardizzazione sia funzionale a veicolare il cambiamento/miglioramento, ciò deve essere ben inteso come un mezzo di esercizio, incompleto, e non come un punto di arrivo. (Perdonate il mio prolisso commento, che mi rispecchia come acqua di chiara fontana 🙂 ).

Mi ritengo soddisfatto in modo esaustivo riguardo alla formazione in "domandologia". In futuro vorrei dedicare maggior tempo alla formazione volta a rinfrescare/approfondire temi di carattere tecnico/finanziario

36

Più domande aperte; le carte di coaching; metodo d.a.r.e.

La capacità di coinvolgimento del formatore che ci ha mostrato in modo molto pratico come utilizzare questo tipo di tecniche.

Ho bisogno di fare ancora un po' di esperienza

Nessuno, mi sembra che sia stato dato il giusto spazio a tutto ciò che è stato proposto.

Mi sembra che ci sia già molta carne al fuoco. Non aggiungerei nulla per lasciare spazio a tanta pratica

Va rivista la formazione del primo giorno che non è efficace come il secondo. Purtroppo la formatrice non è ancora in grado, a mio parere, di gestire in modo autonomo la classe.

La formazione è costantemente utile nella crescita professionale quindi sì sono interessata a continuare a migliorarmi. Da parte vostra mi piacerebbe avere nuove opportunità di mettere in pratica le tecniche apprese.

37

le domande aperte

il metodo

il tempo per applicare il metodo

sono tutti importanti

non so

ogni tanto ritrovarsi e parlare con tutti

sono disponibile a seguire e a approfondire in gruppo

38

TOD
STRATEGIA RICHIESTA REFERRAL
SHBC

La possibilità di confrontarmi su esempi realmente accaduti e di ricevere un feedback

la padronanza nella gestione delle obiezioni.

gestione obiezioni e la riformulazione positiva delle stesse

più sedute di allenamento

facendo una sorta di enciclopedia pratica con le strade da seguire per gestire le obiezioni. cosi da tenerselo sempre con se

Si. sull'atterraggio strategico e referral

39

Le carte, le domande

Lo scambio di idee

Esperienza e messa in pratica

Riformulazione delle domande

Niente

Lezioni frontali, strumenti concreti (come le carte)

Ricreazione della fiducia persa

40

Domande aperte, riformulazione,negoziazione,

La chiarezza espositiva del formatore

La necessità di fare propri i concetti affrontati e attuarli nella pratica di tutti i giorni

Strategie di negoziazione, gestire le obiezioni

Trovo la sessione completa nei temi trattati

Trovo la sessione completa ed esaustiva a livello formativo

Consulenza patrimoniale

41

Fare domande aperte indirizzate

La dinamicità del corso e l’approccio positivo

La fiducia in se stessi

Le obiezioni

Le seconde trattativi/possibilita’

Un incontro l’anno per rinfrescare idee e motivazioni

Obiezioni e domande

42

domande aperte perimetrate

una nuova metodologia che non conoscevo per porre le domande ai clienti

emotività

teatrini tra noi consulenti

come gestire telefonate a freddo ponendo le giuste domande

altri incontri per verificare i progressi

sì, approfondire questo metodo nei casi specifici con i clienti

43

Mazzo di carte, shbc, domande aperte

come porre le domande aperte

entrare in un empatia profonda con il cliente

la pratica sulle domande aperte

nessuno

entrando più nella pratica del lavoro

su tutti quelli trattati in questi due giorni

44

Carte, domande aperte, riformulazione

Domande aperte e riformulazione, tecniche di approccio ai nuovi clienti

Coraggio di provare con nuove tecniche di approccio

Gestire le obiezioni con la riformulazione

Chiusura di una trattativa, impostazione di una trattativa nelle varie fasi attraverso domande

Non saprei così è molto efficace

Si, modi di rispondere alle obiezioni e domande aperte

45

Il metodo delle carte

Come strutturare una chiamata a freddo

Mettere in pratica il 100% di quanto insegnato

Ampliare il tema delle chiamate a freddo

Come applicare il tutto legato alla proposta di uno strumento

Toccare argomenti concreti quotidiani

Si, conoscenza maggiore dei prodotti

46

Fare domande aperte

Quasi tutto, soprattutto capire e sperimentare quanto sia importante fare le domande giuste

Me stessa

La presentazione personale l’ho trovata FONDAMENTALE e mi sarebbe piaciuto poterla lavorare meglio perché è una cosa importante del nostro lavoro. Non abbiamo mai una seconda possibilità per fare una buona prima impressione

Nessuno. Già molto densa di informazioni

A me è piaciuta molta. Teorica tanto, ma anche tanto pratica. Quindi trovo sia giusta cosi

Mi piace molto la formazione che parte migliorando me per poi riflettersi sulla vita quotidiana e lavorativa

47

Rivolgersi al cliente con domande aperte e non chiuse
Mettere davanti me e il valore aggiunto che porto al cliente, piuttosto che la struttura che ho alle spalle
Riformulare le obiezioni e non avere un tono giudicante se penso stiano dicendo delle sciocchezze

L'applicazione pratica, la pazienza, il farci sentire a nostro agio, della lezione del secondo giorno

La poca consapevolezza delle mie effettive capacità e un po' di timidezza

Il primo giorno ci sarebbe piaciuto dilungarci di più su alcuni casi pratici, alcune obiezioni abbastanza nette dei clienti; ci siamo però "sfogati" il secondo giorno, riproponendole.

Forse più botta e risposta concisi, per stimolare la pratica e la "creatività" e far sì che abbiamo un'enciclopedia più ampia di buone risposte da fornire, soprattutto in caso di domande scomode.

In generale mi sono trovata molto bene, quindi non ho osservazioni che siano d'aiuto. Forse mi sentirei giusto di consigliare ad Enrica di cercare di essere più paziente se un allievo non capisce o fa domande/osservazioni (se si sente giudicato o "stupido", la volta dopo si guarderà bene dal farne altre).

Sì, sempre su riformulazione e chiusura negoziazione, ma soprattutto faccio molta fatica e non sono efficiente quando devo chiedere referral, quindi approfondirei questo tema

48

Domande aperte e quasi mai chiuse.
Le carte delle necessità (non vedo l'ora).
Empatia

La potenza delle domande aperte. Il prof ha fatto capire utilizzandole verso di noi che era quasi impossibile chiudere la conversazione in questo modo.
Governare la conversazione tramite le domande è più leggero anche per noi, perché ti porta a non parlare mai strettamente del prodotto ma sempre delle necessità e degli obiettivi.

Chiusura
Ritmo della conversazione
La riformulazione costruttiva da migliorare per il punto di atterraggio

Quelli per cui avete dedicato più tempo giustamente, la riformulazione

Non saprei. È già molto consistente.

Al momento, non saprei come migliorare qualcosa che ha avuto un grosso impatto su di me. Sono curioso di continuare.

Si ma non saprei definire al momento alcun tema

49

DOMANDE APERTE, SHBC, RIFORMULAZIONE

ESPOSIZIONE DOCENTE, BRILLANTEZZA , COINVOLGIMENTO

STARE UN Pò CON IL FRENO A MANO TIRATO..

ROLE PLAY

MAGGIORE SPAZIO ALLA NEGOZIAZIONE E ALLA CHIUSURA DELLA TRATTATIVA, O RIPRESA SU CLT CONSIDERATI PERSI O "DISPERSI"

CON ESEMPI PRATICI E PIU' CONTESTUALIZZATI CON NUMERI DEI SINGOLI PB. ES MESE SCORSO: 20 VISITE MESE, CHIUSURE 5, 10 NEGATIVE, 5 PENDING. CAPIRE QUALI PROBLEMI CI SONO STATI; FARE UN FOLLOW UP NEI SUCCESSIVI MESI E VEDERE TASSO DI CHIUSURA SE AUMENTATO O DIMINUITO A SEGUITO DELLA SESSIONE FORMATIVA.

SI, CON RIF ALLA TRATTATIVA E AD UN APPROCCIO ANCHE DI SOCIAL MARKETING O DI NEGOZIAZIONE "A DISTANZA"

50
1- Quali degli argomenti/strumenti applicherai da subito?2- Cosa hai maggiormente apprezzato?3- Che cosa, secondo te, ostacola ancora il raggiungimento del 100% del tuo potenziale?4- Quali sono i temi o esercizi che meriterebbero più tempo?5- Quali sono i tuoi suggerimenti per affrontare altri temi?6- Come possiamo migliorare, secondo te, l'efficacia di questa formazione?7- Sei interessato a seguire altra formazione? Se sì, su quali temi?N.
Attiva la chat
Chatta con noi
Salve
Come possiamo aiutarti ? Scrivi in chat