CRUSCOTTO fideuram FORMAZIONE - ALESSANDRO GIORGI - GiovanniCozza & Partners

cruscotto formazione
ALESSANDRO GIORGI (23pax)

VERIFICA APPRENDIMENTO DOMANDOLOGIA® SUPERATA

Se il nominativo non è presente significa: prova non superata o non effettuata del tutto.
Sono stati eseguiti test di apprendimento che non hanno raggiunto la soglia di 7.

 Data Nome Cognome Score Link Social

nessun contenuto corrisponde all tua richiesta

 Data Nome Cognome Score Link Social
PUNTEGGI OTTENUTI

VALUTAZIONE PERSONALE DEL CORSO

Sto mostrando 51 - 100 di 415

 Data Nome Cognome Valutazione Azienda Nome Corso Referente aziendale
4 Ottobre, 2022ElenaConsonniBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team BuildingZoppini
4 Ottobre, 2022Nadia MariaZarantonielloBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team BuildingZoppini
4 Ottobre, 2022VivianaViolaBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildingzoppini
4 Ottobre, 2022AdrianaCozziBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildingzoppini
6 Ottobre, 2022ElenaGuizzettiBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildingzoppini
6 Ottobre, 2022Monica AntoniettaScarabaggioBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildingzoppini
6 Ottobre, 2022TatianaBianconiBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildingzoppini
6 Ottobre, 2022StefaniaModenaBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildingzoppini
10 Ottobre, 2022SamueleSessaBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildinglaura zoppini
10 Ottobre, 2022StefaniaCecchettoBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team BuildingDitra
10 Ottobre, 2022Anna MariaMalteseBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team BuildingDITRA
11 Ottobre, 2022FilomenaMarinoBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildinglaura zoppini
18 Ottobre, 2022isabellafontanaBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildinglaura zoppini
20 Ottobre, 2022MisellaBrovelliBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildinglaura zoppini
23 Ottobre, 2022Carla PieraDe MinBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildinglaura zoppini
23 Ottobre, 2022Monica GorettaZambettiBuonaNIGUARDAIntroduzione al Team Buildinglaura zoppini
27 Ottobre, 2022TatianaBianconiBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
28 Ottobre, 2022VivianaViolaBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
28 Ottobre, 2022ElenaGuizzettiBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
31 Ottobre, 2022Anna MariaMalteseBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
31 Ottobre, 2022MisellaBrovelliBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
2 Novembre, 2022isabellafontanaBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
2 Novembre, 2022ElenaConsonniBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
4 Novembre, 2022SamueleSessaBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
5 Novembre, 2022Monica GorettaZambettiBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
6 Novembre, 2022StefaniaCecchettoBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
7 Novembre, 2022GiuseppinaTristainoBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
7 Novembre, 2022StefaniaModenaBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
11 Novembre, 2022Nadia MariaZarantonielloBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
13 Novembre, 2022AntonellaMandeseBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
19 Novembre, 2022PasqualeRobertoBuonaNIGUARDAMissionlaura zoppini
19 Maggio, 2020ALFONSOPETRUCCELLIMolto BuonaAZIMUT
29 Maggio, 2020AlessandraMasciadriMolto BuonaRight ManagementDISC
26 Giugno, 2020mariocorteseMolto Buonabanca fideuramDomandologiaEnore Buiatti
26 Giugno, 2020RAFFAELESALVADORIMolto BuonaFIDEURAMDomandologiaEnore Buiatti
26 Giugno, 2020ILENIAPELLIZZARIMolto BuonaFIDEURAMDomandologiaEnore Buiatti
26 Giugno, 2020MarcoRuotaMolto BuonaFideuramDomandologiaEnore Buiatti
26 Giugno, 2020PAOLAGALANTEMolto BuonaSANPAOLO INVESTDomandologiaEnore Buiatti
2 Luglio, 2020MarcoDe TrovatoMolto BuonaSanpaolo Invest SIMDomandologiaEnore Buiatti
3 Luglio, 2020GIanlucaBusattaMolto BuonaFideuramDomandologiaEnore Buiatti
6 Luglio, 2020EDDIRUBINMolto BuonaSANPAOLO INVESTDomandologiaEnore Buiatti
1 Dicembre, 2020AntonioAccardoMolto BuonaFIDEURAMDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020MatteoAntonelliMolto Buonabanca fideuramDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020Paolo EugenioTorsielloMolto BuonafideuramDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020RominaGianmoenaMolto BuonaFideuramDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020MarcelloBerettaMolto BuonaFIDEURAMDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020GianguidoGuidiMolto BuonafideuramDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020MicheleBoarettoMolto BuonaFideuramDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020RobertaSgrevaMolto BuonaFideuramDomandologiaMarco Bassetto
1 Dicembre, 2020FrancescoPanzaniMolto Buonasanpaolo investDomandologiaMarco Bassetto
 Data Nome Cognome Valutazione Azienda Nome Corso Referente aziendale
STATISTICA VALUTAZIONI

COMMENTI DEI PARTECIPANTI

Sto mostrando 51 - 78 di 78

1- Quali degli argomenti/strumenti applicherai da subito?2- Cosa hai maggiormente apprezzato?3- Che cosa, secondo te, ostacola ancora il raggiungimento del 100% del tuo potenziale?4- Quali sono i temi o esercizi che meriterebbero più tempo?5- Quali sono i tuoi suggerimenti per affrontare altri temi?6- Come possiamo migliorare, secondo te, l'efficacia di questa formazione?7- Sei interessato a seguire altra formazione? Se sì, su quali temi?N.

Riformulazione e ascolto

Là praticità degli strumenti esposti

Vecchie abitudini da scardinare

Esercizi su come gestire la posizione di chiusura del cliente

Opposizioni come gestirle

Di persona sarebbe stato più efficacie

Si
Comunicazione efficace

51

DOMANDE APERTE
ASCOLTO ATTIVO
RIFORMULAZIONE

LA VALENZA PRATICA DEL CORSO

LA PRATICA ATTRAVERSO L’ESERCIZIO QUOTIDIANO

LA RIFORMULAZIONE COSTRUTTIVA

ESERCIZI PER MIGLIORARE L’ASCOLTO ATTIVO

UN RICHIAMO MENSILE DELLE COMPETENZE ACQUISITE

SI, SUL TEMA DEL “COACHING PERSONALE”

52

Effettuare domande aperte e influenzate al bisogno. Riformulare le domande sulla base dell'ascolto delle esigenze del cliente.

L'applicazione pratica

Credo essenzialmente la costanza nell'applicare quanto appreso. Gli spunti forniti richiedono assolutamente esercizio ed impegno ma offrono grandi opportunità di miglioramento

Assolutamente la gestione delle domande aperte per non cadere nell'utilizzo, spontaneo, delle domande chiuse.

Non credo di avere suggerimenti da dare. Forse un corso più individuale avrebbe una resa maggiore

Come detto in precedenza riterrei utile delle sessioni individuali

Sono interessato a "rinfrescare" quanto possibile questo corso per non perdere di vista le opportunità di una corretta gestione del colloquio con i clienti.

53

Domande aperte neutre e indirizzate, ascolto e riformulazione.

La chiarezza e la possibilità di uso delle competenze insegnate

La piena consapevolezza della mia professione

Domande domande domande

Maggior confronto su episodi di tutti i giorni

Facendo più allenamenti

Compatibilmente con i tempi della mia attività si i temi sono quelli trattati

54

- ASCOLTARE maggiormente il cliente
- Incrementare le domande APERTE a discapito di quelle chiude
- Utilizzare alcune frasi utili per riformulare le domande, ad esempio SHBC

Sono stati molti gli argomenti interessanti, sicuramente la modalità di come trasformare le domande chiuse in domande aperte influenzate, riuscire a trasformare le obiezioni in domande e porre al centro di tutto il vantaggio lato cliente e non mio.

Il non ascolto completo in alcune circostanze. Infatti capita spesso che non faccio terminare il cliente o addirittura intervengo mentre ancora non ha finito il discorso. Ultimamente sto cercando di evitare ciò, cercando al contempo di incrementare l'empatia.
Credo possa rappresentare un ostacolo il fatto di voler arrivare subito ad una conclusione, sia essa positiva che negativa.

Trasformare le obiezioni in domande, quali tecniche e domande utilizzare maggiormente per farsi dare referral dai clienti e per farne di nuovi.

Fare più esercizi possibili.

Incrementando gli esempi.

Suggerimenti su come sviluppare nuovi clienti e su come trarre vantaggi dalla Mifid 2

55

1) ascolto attivo
2) utilizzo delle domande aperte influenzate
3) riformulazione costruttiva

La metodologia di insegnamento: il pungolarci per mettere in pratica gli argomenti appresi, facendoci fare esercitazioni, chiedendo report.

Pigrizia mentale, difficoltà ad uscire completamente dalla zona di comfort.

L'utilizzo delle domande aperte

non so

Facendo pressing nelle esercitazioni, è l'unico modo

Al momento vorrei perfezionarmi e riuscire a padroneggiare la domandologia in maniera naturale e spontanea.

56

Domande aperte
Riformulazione
Gestione delle obiezioni

La tecnica delle domanda aperte

La mancanza di pratica e delle resistenze culturali inconsci e che ho dentro di me

Dedicare tempo alla preparazione del colloquio e delle tecniche di comunicazione per farle diventare un’abitudine

Affrontare le resistenze proprie e avere in educazione verso Il pensiero positivo

Fare più ore e magari fare dei corsi individuali

Si, aumentare le mie potenzialità, di autostima, comunicazione affcace

57

Sulla riformulazione dell’obiezione e sulle domande aperte

Mi è piaciuto molto il corso in quanto e’ stato interattivo e fatto sulla base delle nostre esperienze quotidiani con i clienti

La poca pratica

Sicuramente la gestione dell’obiezione

Lavorare di più sulla richiesta dei referal

Credo che questa formazione si vincente gestita in questo modo

Si
Richiesta di referal

58

T.O.D.
Domande aperte
Trasformare affermazioni negative in positive

T.O.D.

La difficoltà di mettere in campo passo passo tutte le istruzioni ricevute in aula, all9inizio ci vuole molta “palestra”.

Primo contatto e referral

Applicare domande specifiche ai nostri prodotti

Il corso secondo me è stato svolto bene, come già detto alle domande precedenti magari qualche tema andava approfondito leggermente di più

Si, su circa tutti i temi, un ripasso non fai mai male, anzi tutte le volte si immagazzina qualcosa in più

59

domande aperte
gestione delle obiezioni
ascolto

chiarezza espositiva, applicazione pratica della teoria, recap continui, consapevolezza dei margini di miglioramento

allenamento e ricaduta nei vecchi schemi appena si abbassa la concentrazione o di fronte a difficoltà durante il colloquio

conversione delle obiezioni in domande

nessuno. corso perfetto. Eventuale organizzazione di una seconda sessione del corso.

ovviamente svolgendo il corso dal vivo.......

sempre su questo tema

60

1 UTILIZZO DELLE DOMANDE APERTE 2 RIFORMULAZIONE POSITIVA DELLE OBIEZIONI 3 PIANIFICAZIONE VISITE CON SCHEMA DOMANDE

EVIDENZA DELLE MIE AREE DI MIGLIORAMENTO

NULLA, DEVO SOLO ALLENARMI

TUTTI DI PARI UTILITA'

DIPENDE DAI TEMI...

ALLENAMENTO E FEEDBACK

RELAZIONE CON I CLIENTI, CRESCITA PERSONALE

61

DOMANDE DI INDIRIZZAMENTO APERTE

TRASPOSIZIONE DI ESPERIENZE REALI

CAPACITA' DI ASCOLTO

SULLA FORMULAZIONE DI DOMANDE APERTE

.

va bene così

si, sull'ascolto e sulle domande di indirizzamento

62

Domande aperte, riformulazione, trasformazione di obiezioni in domande

La condivisione delle problematiche affrontate. Sbagliando “insieme” ed applicando tra di noi ho trovato maggiore facilità di risoluzione

Il non applicare quotidianamente la teoria

Avere il tempo. A volte manca il tempo per applicare. Per ascoltare, sentire e fare domande una alla volta

Il mio suggerimento va a me stesso. Senza applicazione non si migliora. Un po’ come fare un corso d’inglese e poi non parlarlo

Mi rifaccio alla domanda precedente. Secondo me non è l’efficacia della formazione il problema. Anzi. Il problema siamo noi. Io. O si applica o non è servito a nulla.

Io credo che i temi trattati siano più che sufficienti per migliorare le nostre “relazioni professionali”. L’unico consiglio che mi sento di dare è di evitare periodi pre natalizi. Troppo congestionati da mille cose.

63

- riconoscere colori clienti
- fare più domande
- ascoltare di più

corso pratico. posso già applicare quello che ho imparato

incapacità di capire il "colore" del cliente
difficoltà nel copiare il comportamento del cliente che ho di fronte

come riconoscere colore cliente. lista di domande da fare per riconoscere cliente di fronte a noi

dare una lista di esempi pratici successi/che potrebbero accadere in modo da avere vari esempi per ogni tipo di cliente che incontriamo

portare più esempi pratici/casi reali

che domande fare al cliente
imparare a persuadere un cliente

64

- Utilizzo delle tecniche quotidianamente
- Utilizzo nuovo schema di presentazione personale

La tipologia di incontro nel suo complesso favorita anche dalla presenza dal vivo che immediatizza alcuni concetti

La pratica ed il network su cui praticarla

Casi pratici

Al momento nessuno

Continuare, quando possibile, ad effettuarla dal vivo.

In questo momento ho troppi programmi di formazione aperti

65

Migliorare capacità di capire i miei clienti
Migliorare linguaggio verbale
Fare più domande

L’importanza delle tematiche trattate per una professione come la nostra. È qualcosa che sapevo fosse importante, ma fatto così assume tutto un altro significato

Insicurezza e paura di sbagliare, che mi impediscono di “buttarmi”, di fare pratica e (tramite gli errori) di imparare

Come capire di che colore è il cliente

Cercare di fare più lezioni in presenza possibile, con l’insegnamento online si perde moltissimo purtroppo

State facendo un ottimo, ottimo lavoro quindi non vedo vere aree di miglioramento, se non il discorso delle lezioni in presenza

Si, su tutto quello che riguarda la comunicazione e relazione con i clienti

66

Mappa delle personalità per capire come approcciare il prospect / cliente
Totem per ricordarmi su che aree concentrarmi di più prima di un incontro
Ripasso mentale post trattativa per capire i punti da migliorare

Spendibilità in trattativa dei 4 quadranti, utili e pratici

Determinazione.

Per noi new entry, non tanto la trattativa quanto l'ottenimento di un appuntamento / suscitare un primo interesse.

Dedicare più tempo ai "teatrini" , molto utili. Esercitarci nel riconoscere i tipi di persona

Sono soddisfatto del corso e fatico a trovare dei punti da migliorare.

Ingaggio nuovi clienti, come passare da una conoscenza personale/informale a una proposta a livello business.

67

1. Identificazione dei colori partendo dalla prima chiamata, in modo tale da avere un quadro più delineato per il primo incontro di persona.
2. Applicare in maniera corretta e con i giusti termini il colore analogo a quello del cliente (in modo tale da avere un “matching” perfetto)
3. Migliorare il mio “rosso”, ovvero il mio punto debole

La precisione e la cura dei dettagli con i quali Giovanni è stato in grado di descrivere quelli che sono i nostri punti deboli nonché i lati meno superficiali del nostro carattere. Mi ha permesso di capire come, pur essendo degli “esseri complicati”, gli uomini possano essere interpretati e messi a nudo

L’età e l’inesperienza sono sicuramente i due punti deboli, però con le giuste tecniche e con la pratica continua si può fare tutto

Gli esercizi di comprensione dei colori sicuramente non sono una cosa che si può apprendere in 2 settimane. Mi riferisco ad entrambi gli aspetti, sia per identificare il colore del cliente, sia per applicare noi consulenti quel medesimo colore.

Preferirei affrontarli di persona al campus, avendo un po’ il timore che in modalità webinar si possa snaturare il processo o quantomeno il linguaggio paraverbale non sarà lo stesso

Sinceramente non vedo punti di debolezza, presentate sia una parte teorica che una pratica, perciò spetta a noi giovani apprendere le arti che voi mostrate

Attualmente non mi viene in mente un altro tema oltre a questo

68

Identificazione dei colori tramite questionario. Miglioramento della composizione dei miei colori

La consapevolezza dei miei colori e di come identificarli negli altri

Timidezza e ansia di raggiungere il risultato in fretta

Capire il colore e mimarlo

Al momento non viene in mente un suggerimento

Sinceramente non saprei, perché di pratica ne abbiamo fatta

Si, formazione riguardanti le domande esplorative e riflessive. Oltre a questo mi piacerebbe avere una mente più veloce per avere risposte pronte. Infine mi piacerebbe essere allo stesso piano con interlocutori più grandi di me

69

Conoscere me stesso; Riconoscere chi ho difronte; Saper cogliere le giuste informazioni

La lezione molto interattiva discutendo sempre tutti insieme dei punti spiegati dal professore

Conoscenza e padronanza di me stesso

l'arte del saper fare domande

Fare tante lezioni in presenza e non su skype

Riferendomi all'unica lezione svolta venerdì 29 non posso ancora rispondere

Tutto ciò che riguarda il tema della domandologia e padronanza di se stessi

70

Analisi della mia personalità, suddivisione dei clienti in colori e differente approccio in base al colore

la praticità della lezione

miglioramento della capacità di negoziazione

abilità di concludere il contratto

continuare a fare lezioni pratiche in presenza

esercitazioni pratiche e confronto tra di noi

si certo. capacità di introspezione per estrapolare l'esigenza del cliente ed in base a questo sottoporre il cliente ad una proposta che non potrà rifiutare.

71

Proverò a Specchiarmi nel colore del cliente
Mi impegnerò a fare domande aperte perchè aiutano a scoprire il cliente
Cercherò di aumentare il verde e il giallo (smorzandi il rosso)

Il contenuto pratico di queste lezioni ... da poter applicare quotidianamente con chiunque

La capacità di specchiarsi nei colori che non hanno grandi percentuali in me

Tutti.. perchè è tutto importante in questo corso!

X

Facendo i corsi solo in presenza

Consapevolezza di se stessi

72

- focalizzarsi sui P.I.C.
- Struttura telefonata

alcuni aspetti pratici del corso

una messa a terra quotidiana del progetto con un coach

la trattativa è particolarmente lunga andrebbe studiata passo passo

le tematiche sono state tutte affrontate, non potendo fare molta pratica occorre trovare una soluzione

serve qualcuno che quotidianamente ti faccia provare quello che fai

come ingaggiare clienti potenziali e prospect

73

1. L'utilizzo dei colori per dialogare nel migliore dei modi con il mio interlocutore
2. Usare il pic per mettere il focus sull'esigenza del cliente
3. Formulare domande aperte

Ho apprezzato moltissimo l' utilizzo dei colori sia per conoscere meglio me stessa e migliorare sui "colori carenti" che per capire le caratteristiche del mio interlocutore e rendere il dialogo maggiormente efficiente. Ho apprezzato il fatto di condividere con i colleghi e Giovanni dei casi pratici, n affiancamento alla teoria, per capire come effettivamente utilizzare le domande aperte, gestire le obiezioni e focalizzarci sulle necessità dei clienti

il timore o la timidezza in alcune circostanze in cui si deve uscire obbligatoriamente dalla zona di comfort

credo che il corso sia formulato in maniera ottimale e che non sia necessario ulteriore tempo

si potrebbe affrontare, attraverso simulazioni, la fase di chiusura di una trattativa.

ho affrontato tutto il percorso di formazione online, non penso possa essere più efficace di così 😉

leadership

74

domande aperte influenzate
pensiero/linguaggio positivo
focus sul punto di "atterraggio"

aspetto pratico delle lezioni

paura di sbagliare

definire colore di una persona, saper individuare il punto di atterraggio

nessun suggerimento

evidenze scientifiche, discussione di casi reali dove è stato applicato il metodo

si, vendita

75

DOMANDE APERTE INFLUENZATE, TOD, ATTENZIONE AL LINGUAGGIO

LA Praticità del corso e il confronto con i compagni

la paura di essere invasivi e di dare fastidio al cliente

esercitazioni pratiche simulando cliente e consulente

capire come resistere di fronte al cliente che continua a fare obiezioni continue

attraverso lezioni pratiche in presenza

si, sulla negoziazione e la conclusione del contratto con il cliente

76

- Domande Aperte Influenzate
- Riformulazione costruttiva e TOD
- Maggiore Empatia

La competenza e la preparazione di Giovanni sull'argomento, e la struttura del corso, molto interattivo e coinvolgente, considerando la modalità online attraverso la quale l'abbiamo svolto.

La concentrazione costante e la determinazione nel voler raggiungere i miei obiettivi.
Queste tecniche vengono apprese solo se ci dedichiamo al 100% al loro apprendimento, anche al di fuori del contesto lavorativo. io sono convinto che questa sia la chiave.
Inoltre, a volte mi sento insicuro.

Come fare in modo che il cliente capisca veramente che a noi interessa del suo bene e della sua condizione, e non siamo dei semplici venditori.
Come far capire al cliente che lo stiamo ascoltando veramente.

Fare in modo di svolgere questi corsi in presenza sarebbe utilissimo

Covid permettendo, svolgerlo in presenza.
Inoltre, ho trovato molto utili gli esempi in cui Giovanni svolgeva direttamente l'esercizio. vedere come un domandologo esperto utilizza queste tecniche è molto utile. L'avrei fatto di più. magari relativamente a tematiche lavorative.

Si, sono interessato. Mi piacerebbe imparare a far capire al cliente che a noi interessa veramente di loro, che capiscano il valore che noi diamo loro.
Sempre che sia possibile.

77

- più domande aperte
- focalizzarsi più sulla persona e meno sul lato finanziario
- prepararsi prima di ogni incontro potenziali "punti di atterraggio"

applicazione pratica delle nozioni teoriche

la difficoltà di uscire dalla propria comfort zone

più applicazioni pratiche dei temi trattati

sfruttare le ore di corso per fare più simulazioni pratiche

facendo più simulazioni

si, sulla tematica della domandologia e della comunicazione verbale/non verbale

78
1- Quali degli argomenti/strumenti applicherai da subito?2- Cosa hai maggiormente apprezzato?3- Che cosa, secondo te, ostacola ancora il raggiungimento del 100% del tuo potenziale?4- Quali sono i temi o esercizi che meriterebbero più tempo?5- Quali sono i tuoi suggerimenti per affrontare altri temi?6- Come possiamo migliorare, secondo te, l'efficacia di questa formazione?7- Sei interessato a seguire altra formazione? Se sì, su quali temi?N.