ALESSANDRO GIORGI - CRUSCOTTO FORMAZIONE - GiovanniCozza & Partners

cruscotto formazione
ALESSANDRO GIORGI (23pax)

VERIFICA APPRENDIMENTO DOMANDOLOGIA® SUPERATA

Se il nominativo non è presente significa: prova non superata o non effettuata del tutto.
Sono stati eseguiti test di apprendimento che non hanno raggiunto la soglia di 7.

Sto mostrando 1 - 18 di 18

 Data Nome Cognome Score Link Social
25 Gennaio, 2021AlessandroGiorgi9
15 Gennaio, 2021AndreaMiraldi8fideuram.it
18 Dicembre, 2020EmanueleSammartino7linkedin.com
17 Dicembre, 2020MaurizioComanducci7
17 Dicembre, 2020AlessandroMachetti8
16 Dicembre, 2020SimonaGuerrini9
15 Dicembre, 2020AlbertoBiagini9
14 Dicembre, 2020GiovanniPetrella10linkedin.com
11 Dicembre, 2020MatteoVolpi9
10 Dicembre, 2020DonatelloGiallombardo7
9 Dicembre, 2020SamanthaMarconi8
9 Dicembre, 2020ErikaCaruso8
8 Dicembre, 2020GioiaBazzotti8linkedin.com
8 Dicembre, 2020GiuseppeNaso7linkedin.com
8 Dicembre, 2020GianmarcoGuazzini8linkedin.com
7 Dicembre, 2020CarloMondani7
7 Dicembre, 2020AlbertoCiampelli7linkedin.com
7 Dicembre, 2020EugenioGiorgi9
 Data Nome Cognome Score Link Social
PUNTEGGI OTTENUTI

VALUTAZIONE PERSONALE DEL CORSO

Sto mostrando 1 - 15 di 15

 Data Nome Cognome Valutazione
15 Gennaio, 2021AndreaMiraldiBuona
12 Gennaio, 2021MatteoVolpiMolto Buona
18 Dicembre, 2020EmanueleSammartinoOttima
17 Dicembre, 2020MaurizioComanducciOttima
17 Dicembre, 2020AlessandroMachettiMolto Buona
14 Dicembre, 2020GiovanniPetrellaOttima
10 Dicembre, 2020DonatelloGiallombardoBuona
9 Dicembre, 2020SamanthaMarconiOttima
9 Dicembre, 2020ErikaCarusoOttima
8 Dicembre, 2020GioiaBazzottiOttima
8 Dicembre, 2020GianmarcoGuazziniMolto Buona
7 Dicembre, 2020GiuseppeNasoOttima
7 Dicembre, 2020AlbertoCiampelliOttima
7 Dicembre, 2020CarloMondaniOttima
7 Dicembre, 2020EugenioGiorgiOttima
 Data Nome Cognome Valutazione
STATISTICA VALUTAZIONI

COMMENTI DEI PARTECIPANTI

Sto mostrando 1 - 15 di 15

1- Quali degli argomenti/strumenti applicherai da subito?2- Cosa hai maggiormente apprezzato?3- Che cosa, secondo te, ostacola ancora il raggiungimento del 100% del tuo potenziale?4- Quali sono i temi o esercizi che meriterebbero più tempo?5- Quali sono i tuoi suggerimenti per affrontare altri temi?6- Come possiamo migliorare, secondo te, l'efficacia di questa formazione?7- Sei interessato a seguire altra formazione? Se sì, su quali temi?N.

Metodo D.A.R.E.
Utilizzare il più possibile le domande aperte (meglio se influenzate) evitando quelle chiuse.
Dare importanza alla riformulazione costruttiva.
Fare meno affermazioni.

La facilità con cui si possono utilizzare le metodologie apprese in tutti gli ambiti della vita sociale e non solo lavorativa.

Nella quotidianità capita di non essere sempre concentrati e di cadere in errore, portando avanti le visite coi clienti senza utilizzare il metodo appreso. Solo con l’allenamento quotidiano si può raggiungere a pieno il potenziale.

Risposta alle obiezioni, soprattutto dopo averle ben capite (cosa che non sempre è immediata).
Riformulazione costruttiva dell’obiezione.
Domande aperte influenzate dopo la riformulazione e l’accettazione.
In pratica gli argomenti trattati nella 4^ giornata del 24/11/20.

Purtroppo la modalità a distanza non aiuta, il gruppo era troppo numeroso e il tempo dedicato agli esempi personali di ognuno ha tolto un po’ di spazio alla didattica.
Cercherei di evitare i periodi dell’anno più densi di impegni (soprattutto i mesi di novembre e dicembre).

Riducendo il numero dei partecipanti per dare più spazio al relatore (vedi risposta 5).

Vorrei approfondire meglio i temi trattati nel corso.

1

Ascolto più attento
Riformulazione
Domande influenzate aperte

Il contenuto e la partecipazione attiva dei gruppo di lavoro

L’abitudine

Simulazioni di appuntamenti con obbiettivi (teatrini)

Motivare i PB al cambiamento personale

Mi ripeto dicendo con tanta palestra

Motivazionale

2

DOMANDE DI INDIRIZZAMENTO APERTE

TRASPOSIZIONE DI ESPERIENZE REALI

CAPACITA' DI ASCOLTO

SULLA FORMULAZIONE DI DOMANDE APERTE

.

va bene così

si, sull'ascolto e sulle domande di indirizzamento

3

domande aperte
gestione delle obiezioni
ascolto

chiarezza espositiva, applicazione pratica della teoria, recap continui, consapevolezza dei margini di miglioramento

allenamento e ricaduta nei vecchi schemi appena si abbassa la concentrazione o di fronte a difficoltà durante il colloquio

conversione delle obiezioni in domande

nessuno. corso perfetto. Eventuale organizzazione di una seconda sessione del corso.

ovviamente svolgendo il corso dal vivo.......

sempre su questo tema

4

Domande aperte
Ascolto
Riformulazione

Parte pratica del corso

La poca naturalezza nel porre domande aperte indirizzate

Fare pratica su riformulazione e domande aperte influenzate

Fare ancora di più “teatrini” su casi reali/pratici

Sicuramente immagino eh dal vivo il corso sia ancor più efficace, comunque ritengo che molto utile sia sfruttare ancor di più “teatrini” su casi reali

Si, tecniche relazionali

5

T.O.D.
Domande aperte
Trasformare affermazioni negative in positive

T.O.D.

La difficoltà di mettere in campo passo passo tutte le istruzioni ricevute in aula, all9inizio ci vuole molta “palestra”.

Primo contatto e referral

Applicare domande specifiche ai nostri prodotti

Il corso secondo me è stato svolto bene, come già detto alle domande precedenti magari qualche tema andava approfondito leggermente di più

Si, su circa tutti i temi, un ripasso non fai mai male, anzi tutte le volte si immagazzina qualcosa in più

6

domande apert influenzate e ascolto

la praticità del corso

la mia limitata agilità nel formulare le domande giuste al momento giusto

gestione delle obiezioni

ripetere altri corsi del genere

farla in presenza, quando potremo

sì. Vorrei approfondire la gestione delle obiezioni

7

Sulla riformulazione dell’obiezione e sulle domande aperte

Mi è piaciuto molto il corso in quanto e’ stato interattivo e fatto sulla base delle nostre esperienze quotidiani con i clienti

La poca pratica

Sicuramente la gestione dell’obiezione

Lavorare di più sulla richiesta dei referal

Credo che questa formazione si vincente gestita in questo modo

Si
Richiesta di referal

8

Domande aperte
Riformulazione
Gestione delle obiezioni

La tecnica delle domanda aperte

La mancanza di pratica e delle resistenze culturali inconsci e che ho dentro di me

Dedicare tempo alla preparazione del colloquio e delle tecniche di comunicazione per farle diventare un’abitudine

Affrontare le resistenze proprie e avere in educazione verso Il pensiero positivo

Fare più ore e magari fare dei corsi individuali

Si, aumentare le mie potenzialità, di autostima, comunicazione affcace

9

1) ascolto attivo
2) utilizzo delle domande aperte influenzate
3) riformulazione costruttiva

La metodologia di insegnamento: il pungolarci per mettere in pratica gli argomenti appresi, facendoci fare esercitazioni, chiedendo report.

Pigrizia mentale, difficoltà ad uscire completamente dalla zona di comfort.

L'utilizzo delle domande aperte

non so

Facendo pressing nelle esercitazioni, è l'unico modo

Al momento vorrei perfezionarmi e riuscire a padroneggiare la domandologia in maniera naturale e spontanea.

10

Domande aperte influenzate, ascolto, Schema T.O.D.

Ho apprezzato molto la continua applicazione pratica della teoria e la condivisione di idee, concetti, best practices ed errori comuni.

La poca esperienza che ancora mi limita nello sviluppo di tutto il mio potenziale. Alcune volte mi "arrendo" già prima di partire nonostante nei due anni appena passati sia riuscito ad ottenere buoni risultati. Sono alla ricerca di una maggiore consapevolezza

Lo schema T.O.D. Lo trovo veramente un ottimo strumento perché penso che, soprattutto nelle prime applicazioni pratiche, le linee guida siano fondamentali.

Ridurre i tempi di "condivisione" delle esperienze. Anche se reputo questi momenti risorse importanti, spesso però "rubano" tempo prezioso che potrebbe essere impiegato maggiormente nelle applicazioni pratiche.

Vedi riposta numero 5. Ancora più applicazione pratica e un maggior contributo del relatore in termini di soluzioni e strategie comunicative.

Personal Branding e tecniche di negoziazione

11

- ASCOLTARE maggiormente il cliente
- Incrementare le domande APERTE a discapito di quelle chiude
- Utilizzare alcune frasi utili per riformulare le domande, ad esempio SHBC

Sono stati molti gli argomenti interessanti, sicuramente la modalità di come trasformare le domande chiuse in domande aperte influenzate, riuscire a trasformare le obiezioni in domande e porre al centro di tutto il vantaggio lato cliente e non mio.

Il non ascolto completo in alcune circostanze. Infatti capita spesso che non faccio terminare il cliente o addirittura intervengo mentre ancora non ha finito il discorso. Ultimamente sto cercando di evitare ciò, cercando al contempo di incrementare l'empatia.
Credo possa rappresentare un ostacolo il fatto di voler arrivare subito ad una conclusione, sia essa positiva che negativa.

Trasformare le obiezioni in domande, quali tecniche e domande utilizzare maggiormente per farsi dare referral dai clienti e per farne di nuovi.

Fare più esercizi possibili.

Incrementando gli esempi.

Suggerimenti su come sviluppare nuovi clienti e su come trarre vantaggi dalla Mifid 2

12

Domande aperte neutre e indirizzate, ascolto e riformulazione.

La chiarezza e la possibilità di uso delle competenze insegnate

La piena consapevolezza della mia professione

Domande domande domande

Maggior confronto su episodi di tutti i giorni

Facendo più allenamenti

Compatibilmente con i tempi della mia attività si i temi sono quelli trattati

13

Effettuare domande aperte e influenzate al bisogno. Riformulare le domande sulla base dell'ascolto delle esigenze del cliente.

L'applicazione pratica

Credo essenzialmente la costanza nell'applicare quanto appreso. Gli spunti forniti richiedono assolutamente esercizio ed impegno ma offrono grandi opportunità di miglioramento

Assolutamente la gestione delle domande aperte per non cadere nell'utilizzo, spontaneo, delle domande chiuse.

Non credo di avere suggerimenti da dare. Forse un corso più individuale avrebbe una resa maggiore

Come detto in precedenza riterrei utile delle sessioni individuali

Sono interessato a "rinfrescare" quanto possibile questo corso per non perdere di vista le opportunità di una corretta gestione del colloquio con i clienti.

14

DOMANDE APERTE
ASCOLTO ATTIVO
RIFORMULAZIONE

LA VALENZA PRATICA DEL CORSO

LA PRATICA ATTRAVERSO L’ESERCIZIO QUOTIDIANO

LA RIFORMULAZIONE COSTRUTTIVA

ESERCIZI PER MIGLIORARE L’ASCOLTO ATTIVO

UN RICHIAMO MENSILE DELLE COMPETENZE ACQUISITE

SI, SUL TEMA DEL “COACHING PERSONALE”

15
1- Quali degli argomenti/strumenti applicherai da subito?2- Cosa hai maggiormente apprezzato?3- Che cosa, secondo te, ostacola ancora il raggiungimento del 100% del tuo potenziale?4- Quali sono i temi o esercizi che meriterebbero più tempo?5- Quali sono i tuoi suggerimenti per affrontare altri temi?6- Come possiamo migliorare, secondo te, l'efficacia di questa formazione?7- Sei interessato a seguire altra formazione? Se sì, su quali temi?N.

Scrivi quello che vuoi cercare e premi invio!