Top Business Coaching | Giovanni Sebastiano Cozza per le Aziende
PastedGraphic-2

Focalizzare obiettivi, superare sfide, organizzare strategicamente talenti, raggiungere traguardi ambiziosi per aziende, team e professionisti.

Focalizzare obiettivi, superare sfide, organizzare strategicamente talenti, raggiungere traguardi ambiziosi per aziende, team e professionisti.

Focalizzare obiettivi, superare sfide, organizzare strategicamente talenti, raggiungere traguardi ambiziosi per aziende, team e professionisti. Questo è quello che facciamo quando veniamo interpellati per supportare il singolo Manager o l’azienda al fine di ottenere un cambiamento degli atteggiamenti. TOP Business Coaching è il nome che abbiamo dato al nostro approccio. Leggendo le prossime righe, scoprirai il perché. (Tempo medio di lettura 2′)

TOP COACHING, WHAT ELSE ?

Durante trenta anni di attività, attraverso la sperimentazione sul campo di errori e di successi, GIOVANNICOZZA&PARTNERS ha messo a punto una protocollo che ci viene riconosciuto come molto efficace, oltre che originale. Oggi tu usufruisci del distillato di queste esperienze che permette al 100% dei Coachee (cosi si chiamano le persone che fanno il percorso con un Coach) di raggiungere il proprio obiettivo, sia che riguardi la vita professionale che personale. Spesso entrambe!

COSA E' IL COACHING ?

Il Coach è uno dei professionisti delle relazioni di aiuto, insieme allo Psicologo e al Counselor, di cui ti puoi avvalere se vuoi attivare un cambiamento nella tua vita personale o professionale . Non c’è una figura migliore dell’altra, scegli in base alle tue aspettative. Valuta qual’è la durata che ti puoi permettere: alcuni percorsi durano mesi, altri alcuni anni. Se vuoi lavorare sulla tua vita professionale, accertati che la figura che scegli abbia una esperienza significativa nel mondo del lavoro, come un ex Manager.

“Non si può giudicare un uomo in base alle sue qualità, 
ma all’utilizzo che ne sa fare”
La Rochefoucault scrittore, filosofo e aforista francese [1613 –1680]

COME FUNZIONA IN PRATICA ?

La nostra ricetta “magica” prevede un mix di strumenti che vengono cuciti su misura per ciascuno. Per questo funziona, perchè nessuno strumento da solo può funzionare rispetto alla complessità delle resistenze al cambiamento di cui la nostra mente è capace. Inoltre ognuno di noi è diverso e quindi le leve che funzionano per lui sono diverse da quelle di un altro.

QUALE E' IL PROTOCOLLO ?

Top Business Coaching è un percorso individuale strutturato secondo un protocollo che è il risultato di anni di sperimentazione e aggiustamenti per garantire il massimo risultato in termini stabilità e velocità del cambiamento.

 

  • PRIMO COLLOQUIO: preliminare e senza impegno per definire: 1) i tuoi obiettivi (professionali e personali); 2) la durata del percorso; 3)  verificare se il Coach ha l’ empatia che ti aspetti.
  • DEFINIZIONE OBIETTIVI: unendo gli obiettivi aziendali con gli obiettivi personali, a cui si aggiungono gli spunti provenienti dell’assessment Disc/Insight.
  • COMPLICITA’: solo dopo che il Coachee avrà conosciuto il Coach nella sessione preliminare, si potrà capire se il percorso può proseguire o meno. E’ il Coachee che decide, anche se inviato dall’azienda. Questo consente un’importante presa di responsabilità da parte del Coachee sul percorso da intraprendere e quindi sull’investimento che l’azienda sta facendo su di lui.
  • DURATA SESSIONE Executive Coaching di circa 1,5h.
  • FREQUENZA: ogni 15 giorni (salvo urgenze o esigenze diverse).
  • DOVE: di persona o in video-meeting.
  • ATTIVITA’ DEL COACHEE: compiti a casa tra una sessione e l’altra per stabilizzare il cambiamento.
  • SUPPORTO AL COACHEE: Prontocoach®, il Coach segue i tuoi progressi tra una sessione e l’altra 7 giorni su 7 e h 24.
  • ASSESSMENT: durante il percorso e all’inizio vengono utilizzati dei questionari per accelerare la consapevolezza su punti di forza e quelli di miglioramento. Oltre all’assessment Disc/Insight (scarica un esempio), vengono somministrati l’assessment   Domandologia® per valutare l’abilità di fare domande in modo efficiente (scarica un esempio) e l’assessment Leadership Manageriale per analizzare le 4 capacità/stili fondamentali nel ruolo di Manager: Essere direttivo / Saper ri-motivare / Saper formare / Saper delegare (scarica un esempio).
  • SURVEY: Per misurare oggettivamente i cambiamenti, altrimenti difficilmente misurabili anche se certamente osservabili, talvolta ci viene richiesto di somministrare una survey a 180° o 360°.

A CHI SERVE IL TOP COACHING ?

A noi si rivolgo imprenditori, liberi professionisti, aziende o Manager in ruoli apicali, i cosiddetti Executive Manager, sia dall’Italia, che dall’estero. Frequentemente ci vengono chieste sessioni di Top Business Coaching per un team o per un gruppo di Executive Manager (il gruppo non è un team), cambiando ovviamente i protocolli.

PERCHE' QUESTO APPROCCIO E' DIVERSO ?

La nostra caratteristica è quella di mettere il coachee nelle condizioni di essere l’autore del cambiamento e non il fruitore passivo di un servizio. E’ una rivoluzione copernicana nell’ambito delle relazioni aiuto. Se pensiamo al rapporto con il nostro medico, osserviamo che il nostro atteggiamento è necessariamente passivo. Molto spesso nelle relazioni di aiuto si sviluppa lo stesso comportamento, agito talvolta dal Coach e spesso dal Coachee. In tal modo purtroppo si materializza una sorta di “dipendenza” dal Coach.  Noi siamo contrari alla dipendenza, anzi non vediamo l’ora che il Coachee si liberi di noi, che sia autonomo il prima possibile.

E’ importante essere consapevoli di ciò che succede tra una sessione e l’altra: la tendenza della nostra mente a fare come il gambero, tornare nella zona di comfort. E questo allunga la durata di qualsiasi percorso. Per ovviare a questo inconveniente (l’auto sabotaggio) e aumentare la metabolizzazione dei cambiamenti, abbiamo introdotto (dopo una fase di sperimentazione) l’assegnazione di «compiti a casa» molto semplici, da svolgere giornalmente. Il report sui compiti svolti viene inviato (tramite sms, email o whatsapp) al Coach che restituisce un feedback entro poche ore tramite Prontocoach® 24h (assistenza e monitoraggio a distanza dei compiti, tutti giorni, sette giorni su sette). Per aumentare la consapevolezza, all’inizio e durante il percorso consigliamo di fare dei test al fine di avere più chiaro e in modo reso oggettivo, gli elementi su cui lavorare. La novità sostanziale è che con questo articolato protocollo il lavoro tra il Coach e il Coachee è giornaliero. Quindi se ad esempio il percorso di Coaching dura 4 mesi, l’attivazione del Coachee è pari a 120 giorni. Intenso ma non faticoso! Questa innovazione è un tassello che accelera molto il raggiungimento degli obiettivi in modo duraturo e autonomo.

QUALI SONO I VOSTRI MODELLI DI RIFERIMENTO ?

Siamo una delle poche realtà nel panorama internazionale in grado di trasferire competenze manageriali con il semplicissimo modello della Leadership Situazionale di Hersey&Blanchard . E’ straordinariamente efficace per capire:

  • come guidare con autorevolezza ed empatia i tuoi collaboratori, perchè vadano tutti nella stessa direzione;
  • quali sono i comportamenti virtuosi e quali invece sono da evitare.

Con questo metodo potrai gestire qualsiasi collaboratore. Inoltre siamo i fondatori della Domandologia®: strumento fondamentale per chi guida risorse umane, in quanto sviluppa le capacità di ascolto, di empatia, di riformulazione e ovviamente di fare domande potenti. Saper usare la  Domandologia® è il prerequisito per qualsiasi percorso di formazione manageriale. Infine, l’Andragogia (la pedagogia per gli adulti) del nostro Coaching è basata anche su questi noti modelli e ricercatori: Psicologia Positiva, Analisi Transazionale, Gestalt, Counseling, Bionergetica, Coaching, Neuroscienze, Mindfullness, Erik Berne, Milton Erikson, Carl Gustav Jung, Carl Simonton.

COSA MI PORTO A CASA ?

Top Business Coaching  permette di sviluppare la tua attività di Imprenditore o la tua carriera di Manager a lungo termine, anche in tempi di crisi. Le competenze non tecnico-specifiche o soft skills sono sempre più richieste dal mercato e dalle aziende anche a causa della delicata fase storica che stiamo attraversando.

TOP business coaching è utile a sviluppare una migliore gestione degli stati d’animo; una più efficace organizzazione del tempo personale o del proprio team; lo sviluppo di capacità comunicative, la capacità di adattarsi ai cambiamenti; di esprimere doti di leadership nel guidare un team; migliorare la competenza sulla negoziazione strategica.

Il work-life-balance è il cruccio di molti Manager che sacrificano una parte della vita familiare. Con questo percorso non solo il Manager diventa più efficace, ma riesce a dare più tempo alla famiglia. Al termine del percorso avrai una centratura maggiore perché avrai affrontato e risolto gli ostacoli (interni ed esterni) che interferivano sui cambiamenti che desideravi ottenere.

PUO' NON FUNZIONARE CON ME ?

Si è la risposta … ma leggi la storia che racconto sotto sulla metodologia! Oggi il frutto di quella sperimentazione sono il patrimonio del protocollo TOP Business Coaching che condivido con il team di GIOVANNICOZZA&PARTNER. La nostra statistica ci dice che il 100% dei Coachee raggiunge il traguardo che si è prefisso. Va sottolineato che noi prendiamo in carico solo persone che vogliono il cambiamento. Non prendiamo in carico persone che non vogliono cambiare, non siamo dei maghi che riescono a far cambiare idea a qualcuno riguardo il proprio benessere professionale o personale.

Agli inizi della carriera, spinto dalla voglia di trovare strumenti veloci per aiutare il prossimo ho partecipato ad un corso di Pnl. Dopo il corso ebbi l’occasione di fare sperimentazione con una persona che voleva smettere di fumare. Applicai qualche tecnica e … voilà, ero riuscito a bloccare il gesto di portare con la mano destra la sigaretta alla bocca . Ero veramente soddisfatto! Il giorno dopo incontrai la stessa persona e ovviamente la osservai. Stava fumando, accidenti! Incavolato nero con me, mi avvicinai per capire cosa fosse successo. Lei mi disse: “sai non so perchè, ma sto fumando con la mano sinistra“. In quel momento ho ricevuto un grande insegnamento: mai lavorare suoi sintomi , ma sulla causa. Avevo infatti bloccato il comportamento indesiderato, ma non non la convinzione del cervello che fumare era un cosa buona. Da quel giorno ho cercato nuovi approcci, più profondi e soprattutto stabili nei risultati. Mi sono specializzato nella rimozione veloce delle convinzioni limitanti perfezionando un protocollo ad hoc per questo scopo.

QUANTO DURA UN PERCORSO ?

TOP Business Coaching non è un corso con contenuti prestabiliti, ma è un per-corso personalizzato per una specifico individuo e finalizzato a raggiungere i suoi obiettivi. La durata  è una variabile che tiene conto degli obiettivi aziendali e personali del Coachee, delle resistenza al cambiamento e della metodologia (cognitiva ed emotiva) che sceglierà il Coach per raggiungere gli obiettivi concordati tra tutte le parti in gioco. Per questo motivo la durata del percorso non è ipotizzabile a priori. La potremo definire con certezza a valle dei colloqui con gli stake-holders interessati. Sappiamo però che l’83% dei nostri Coachee raggiunge gli obiettivi in quattro mesi. Il restante 17% (che palesa più resistenze al cambiamento o necessita di un supporto costante in funzione del ruolo) ha bisogno solo di qualche mese in più per concludere con successo. Quattro mesi ti sembrano pochi ? Magia? Si! Quella della nostra mente, se sai dove mettere le chiavi che sbloccano i cambiamenti.

QUANTO COSTA ?

Non si può capire quale è il percorso adatto a te prima di averti incontrato. Su ognuno cuciamo infatti un vestito su misura che influenza la durata complessiva, le modalità di supporto e la frequenza degli incontri. Inoltre i componenti del team hanno un tariffario diverso in base alle competenze e alla efficacia personale. Per questi motivi il preventivo viene elaborato al termine del primo incontro, senza alcun impegno di prosecuzione da parte tua. Questo primo incontro della durata di circa 1.5 h, ha un costo simbolico di 50 €.

Enrica Saraniti
Business-Life Coach ICF
Supporto Manager con uno sguardo profondo e consapevole allo sviluppo del loro potenziale.

Scopri di più!

Pensi che un Coach non abbia i superpoteri e che quindi non sia capace di aiutarti? Lecito!
Ma intanto verifica il tuo livello attuale di efficacia e leadership.

Maria Pia Fraccaro
Supervisor Counselor e Coach
da circa vent’anni. Utilizzo anche il metodo LEGO Serious Play per aiutare i Manager a trovare soluzioni creative.

Scopri di più!

CON QUALE COACH LAVORERO' ?

Dopo il primo colloquio, in base alle esigenze del Coachee e delle disponibilità di slot liberi dei nostri Coach, verrà proposto un possibile abbinamento. Salvo verifica dell’intesa, ovviamente.

PERCHE' DOVRESTI SCEGLIERE TOP BUSINESS COACHING ORA ?

Perché sei di fronte ad ostacoli interni o esterni che interferiscono sui risultati che tu desideri. Perché non hai più voglia o più tempo di aspettare oltre. Vuoi cambiare ora, ma non vuoi perdere tempo, ne tantomeno denaro. Se sei in cerca di un percorso che ti permette di ottenere un cambiamento profondo e non solo effimero, sei nel posto giusto.

 

(G.C.)

Ogni aiuto non richiesto è un ostacolo allo sviluppo”
Maria Montessori – pedagogista, filosofa, neuropsichiatra infantile [1870 – 1952]

Alcuni Manager che hanno concluso il TOP BUSINESS COACHING

Sto mostrando i commenti del Manager 4 su 5

NomeJob TitleRuoloCHE RISULTATI HAI OTTENUTO DA QUESTO PERCORSO?
DavideDirettore GeneraleManager

Notevoli e inaspettati: non pensavo che potesse essere così efficace.
In sintesi è cambiato il mio atteggiamento, non sicuramente i risultati.
Un approccio che mi consente di essere sempre critico verso il mio atteggiamento con riguardo alle persone che ho di fronte.

leggi di più
DavideCommercialistaManager

Maggiore fiducia in me stesso /
Serenità /
Consapevolezza nei miei mezzi

leggi di più
MarcoGroup MangerManager

Maggior "equilibrio" delle mie caratteristiche caratteriali, miglior capacità di relazione con gli altri, non solo professionale ma anche in famiglia e con gli amici. Ho sviluppato anche un miglior metodo di comunicazione e sono più attendo al mio interlocutore, questo mi permette di entrare più facilmente in sintonia con l'altro e di parlare con il suo stesso metodo comunicativo.

leggi di più
Enrico Direttore GeneraleManager

Un forte miglioramento in termini di relazione di perspicacia e di resistenza e di equilibrio

leggi di più
NomeJob TitleRuoloCHE RISULTATI HAI OTTENUTO DA QUESTO PERCORSO?

Alcuni clienti che si sono affidati a noi

Fideuram
aereonautica-militare
MBDA
Allianz  -AGI
immagine1
immagine1

A VOLTE SERVE UNA GUIDA

Scrivi quello che vuoi cercare e premi invio!